Toyota Hilux, nuovo restyling per il pick-up della casa giapponese

Postato in Toyota  -  22 Agosto 2019

ToyotaHilux

Sono state presentate durante il Commercial Vehicle Show di Birmingham le tre nuove proposte del pick-up Toyota Hilux, con interventi estetici e miglioramenti alla sicurezza.

Il nuovo pick-up sarà disponibile in Italia da settembre 2019, in tre diverse versioni: Double Cab (cabina doppia) negli allestimenti Lounge ed Executive, e Extra Cab nel solo allestimento Lounge. Elemento in comune alle tre proposte è il livello delle finiture, sia all’esterno che all’interno dell’abitacolo.

Le modifiche apportate alla carrozzeria interessano quasi tutto il frontale: la mascherina e il paraurti hanno un nuovo disegno mentre i fari restano invariati. Molti elementi sono ora neri, come la griglia frontale e quella dei fendinebbia, le maniglie delle portiere e del portellone, gli specchietti retrovisori e i paraurti posteriori. Oltre a ciò sono originali anche i nuovi cerchi in lega da 18 pollici, anch’essi a due tonalità. Nell’abitacolo si inseriscono poi numerosi particolari trattati con la verniciatura “piano black”, sul rivestimento delle porte, sul volante, sulla leva del cambio e sul cruscotto, dove peraltro spicca per contrasto il quadro strumenti con finiture cromate e sfondo parzialmente bianco.

Ma la novità di rilievo del nuovo Toyota Hilux è la disponibilità del “Toyota Safety Sense”, capace di rilevare la presenza di pedoni e ciclisti e frenare automaticamente qualora il guidatore non intervenga, del cruise control adattivo (ACC), che “aggancia” il veicolo che precede e mantiene costante velocità e distanza, del sistema di riconoscimento della segnaletica stradale (RSA) e del sistema di avviso del superamento della corsia (LDA) con Brake Induced Steering, che tiene il veicolo in carreggiata attraverso l’azione sui freni.

Share

E' un'iniziativa